Dubai: l’emirato degli imprenditori di successo

Dubai: l’emirato degli imprenditori di successo

Essere imprenditori italiani a Dubai non è più un sogno lontano. Sempre più persone, infatti, negli ultimi anni hanno scelto di investire a Dubai, avviare il proprio e-commerce o un’attività. Dubai è, difatti, una delle città con la miglior qualità di vita e con la minor percentuale di tasse. Ciò fa sì che sempre più persone siano attratte dagli investimenti a Dubai. Ma cosa sapere prima di lasciare tutto per intraprendere questa nuova avventura?

Investire a Dubai: conviene?

Dubai è proiettata verso gli imprenditori e dà loro la possibilità di realizzare i propri sogni. Non fanno eccezione gli imprenditori stranieri: chiunque abbia voglia di mettersi in gioco e abbia un’idea di business da concretizzare, a Dubai è il benvenuto. Qui vengono offerte diverse possibilità e agevolazioni, soprattutto ai giovani imprenditori, e il paese è orientato positivamente anche verso le donne. Se si pensa alla situazione in Italia e alla disparità che è ancora presente sul lavoro tra uomo e donna, probabilmente verrebbe voglia di fare le valigie a chiunque. Sono tantissime le donne imprenditrici che hanno successo negli investimenti a Dubai. Il maggior vantaggio è l’assenza di tasse. Chiunque può aprire la propria attività e avere il 100% del profitto per sé. Questo è possibile anche alle cosiddette free zone, create appositamente per facilitare gli imprenditori stranieri. Il settore economico e quello degli affari stanno fiorendo sempre di più e il Paese rappresenta un luogo sicuro con un tasso di criminalità quasi assente. Insomma, i vantaggi del vivere a Dubai sono molteplici e riguardano non solo la qualità della vita di tutti i giorni, ma soprattutto i diversi settori lavorativi come quello del turismo, della vendita al dettaglio, del commercio e del settore immobiliare.

In quali settori è preferibile investire a Dubai

È proprio su questi settori che bisogna concentrarsi principalmente. Il settore del turismo, ad esempio, è in continua crescita. Dubai è una destinazione turistica tra le più scelte nel mondo e, soprattutto negli ultimi anni, la sua popolarità come meta di viaggio sta aumentando. Dubai è vista da molti come la città del lusso, della bella vita, dei grattacieli dei paesaggi mozzafiato. Se sei un imprenditore e ami il settore dei viaggi e del turismo non puoi che cominciare la rua carriera imprenditoriale con un’agenzia di viaggio.
Come si è detto in precedenza, anche il settore commerciale può dare molti frutti, dato che qui è la principale fonte di reddito delle persone. Il successo di un’attività nel settore della vendita al dettaglio o all’ingrosso è assicurato, soprattutto grazie alla posizione strategica di Dubai per lo scambio commerciale.
Infine, un settore che merita la tua attenzione se vuoi intraprendere la strada dell’imprenditoria, è l’e-commerce. La tecnologia e il web sono alla base di Dubai e lo è anche il marketing. Una buona mente imprenditoriale, con svariate idee originali, in questo Paese può dare molto e guadagnarci altrettanto. Sempre più giovani scelgono di trasferirsi a Dubai, cominciando da una piccola idea di business e ottenendo il triplo di ciò che si aspettavano.

Aprire la propria attività a Dubai è difficile?

Starai sicuramente pensando che probabilmente, per te, questa non è la strada giusta, perché non hai il coraggio di lasciare indietro la tua vita e intraprendere un nuovo percorso così rischioso. È vero, cambiare vita da un giorno all’altro potrebbe sembrare rischioso, ma devi ricordarti che Dubai offre ottime possibilità, sostegni alle persone che vogliono mettersi in gioco e diverse agevolazioni fiscali e burocratiche.